Quando un Cartone è Diseducativo

Navigare Facile

I Cartoni Animati Diseducativi

I cartoni animati in alcuni casi possono diventare un esempio diseducativo che non giova al bambino, anzi, può indurlo a comportamenti scorretti e pericolosi.

Un cartone animato viene ritenuto diseducativo quando:

- Non è adatto all'età del bambino, presenta dunque storie che non riesce a comprendere e personaggi che possono turbarlo o spaventarlo.

- Presenta scene violente e comportamenti prepotenti finalizzati a prevalere sugli altri.

- Il bambino guarda da solo le storie animate senza alcuna guida, e sceglie ciò che vuole vedere, senza filtri.

Il problema in cui si può incorrere nel momento in cui i più piccoli, ma anche gli adolescenti, guardano questo tipo di cartone è essenzialmente l'emulazione.

Dove

L'imitare ciò che si è visto nei cartoons può avere innumerevoli riscontri nella vita quotidiana, in primis, quando il bambino è troppo piccolo e non è in grado di discernere il reale dall'irreale.In questo caso le conseguenze possono essere pericolose, si guardi per esempio il caso in cui un bambino guardi "superman" senza alcun tipo di spiegazione da parte di un adulto, il risultato, nel peggiore dei casi, può essere l'idea che lanciandosi da una finestra si potrà essere in grado di volare.

Per i più grandi il problema dell'emulazione è più complesso, in questo caso infatti a preoccupare sono i cartoni in cui i personaggi agiscono per logiche non nobili, il ragazzino quindi potrà imitare le gesta del suo eroe e, per esempio, mettere in atto bullismo a scuola, come conseguenza alla visione di un cartone nel quale il personaggio prendeva in giro o maltrattava un compagno più debole.

  • cartonianimati.it - Origine, storia ed etimologia del cartone animato; i classici Walt Disney, Warner Bros, Pixar. Il Carosello in Italia e l'elenco dei cartoni più importanti trasmessi in tv a partire dagli anni '80 e '90.
  • fiaba.info - FIABA .INFO - Il portale offre informazioni sulle fiabe, le loro caratteristiche ed il loro intento, fornendo utili consigli per un giusto approccio al racconto da parte dell'adulto in vista di una lettura dedicata ai più piccoli.
  • bambole.org - bambole .org è un portale dedicato alle bambole per bambini dove si tratta di accessori per le bambole, della distinzione tra bambole per maschi e per femmine e dove si spiega l'importanza del gioco per i bambini.
  • sit-com.it - Portale dedicato agli amanti delle sit-com; si descrivono: caratteristiche generali, storia ed evoluzione negli anni, e le caratteristiche specifiche del genere.
  • latelevisione.it - I programmi televisivi più amati, la storia della tv, la trasformazione dei canali e della tecnologia. Dal bianco e nero al digitale, dagli sceneggiati ai reality show, un sito dedicato alla televisione.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio